TeslaCrypt la chiave di sblocco


chiaveFinalmente dal mondo del ransomware arriva una buona notizia, dopo mesi in cui non abbiamo potuto far altro che riportare l’aumento delle minacce.

La buona notizia è che i creatori di TeslaCrypt, fino a poco fa uno dei ransomware più diffusi e temuti, hanno gettato la spugna e addirittura hanno reso nota una master key, una chiave di sblocco universale che permette di decriptare tutti i file criptati senza dover pagare.

I primi a scoprire la piacevole novità sono stati i ricercatori di Eset. Avendo notato di recente un certo declino nelle attività di TeslaCrypt, si sono finti delle vittime e hanno chiesto una chiave, promettendo in cambio il solito pagamento.

A sorpresa, i creatori di TeslaCrypt hanno risposto pubblicando la master key, che i ricercatori hanno provveduto a integrare immediatamente nel loro strumento di decrittazione, che ora è in grado di liberare i file criptati con TeslaCrypt 3 e 4.

A rendere un po’ dolce-amara questa notizia c’è la constatazione di come, a fronte del tramonto di TeslaCrypt, stiamo assistendo a un deciso aumento delle infezioni da CryptXXX, di recente riapparso con una nuova versione.

Share Button